Campagna di sensibilizzazione "Il mozzicone è differente"

Dal 2016 è entrata in vigore la normativa che vieta di gettare i mozziconi di sigarette a terra. Ciò comporta la sanzione amministrativa pecuniaria da 60 a 300 euro. Il lancio di mozziconi di sigaretta può integrare anche il reato di "getto pericoloso di cose" previsto dal nostro Codice Penale e punibile con l’arresto fino ad un mese o con l’ammenda fino a 206 euro. In apparenza trascurabile, tale gesto rappresenta una mancanza di coscienza civile e comporta effetti nocivi sull’ambiente. Il Comune di Marino, unitamente alla Città Metropolitana di Roma Capitale, si è fatto parte attiva di questo progetto che si baserà principalmente sull’informazione e sulla prevenzione. Questa iniziativa è stata possibile grazie alla concessione del contributo di € 25.000,00 della Regione Lazio e della Città Metropolitana di Roma Capitale che consentirà d'installare sul territorio appositi raccoglitori fissi e, in occasione di incontri pubblici, distribuire quelli portatili.